martedì 28 dicembre 2010

Tuuuuutta vita...

E la prima metà della vacanza sta per  terminare e si avvicina sempre di più il "Suocera day!" quindi servono e urgono più incoraggiamenti possibile...e se dico urgono urgono...perchè nel frattempo è pure tornato il ciclo con un pò di ritardo e con tutto il dolore che è riuscito a trovare in giro e credo che qualcuna di voi possa comprendere quanto l'accoppiata ormoneimpazzito-suocera non sia delle migliori...comunque....oggi arriva pure il boyfriend di mia sorella...quello che ha reso pubblica la loro relazione cambiando stato su faccialibro...quello che la ha beatamente cornificata qualche anno fa appena si erano messi insieme e che poi lei ha lasciato e che poi lui è tornato alla carica e che lei ha ceduto e lui le ha regalato l'anello e che io non lo posso vedere perchè l'ho vista piangere e disperarsi per lui, perchè lui è il tipo "donna schiava zitta e lava" perchè lui si definisce "maschio alfa dominante" e lei deve essere la donna sottomessa...perchè...ma perchè tutti mi chiedono pure perchè non lo posso vedere...ma che sono l'unica dona sana nel raggio di 1000 km?!boh...vedremo come andrà a finire...intanto come mascherare l'avversione?!vi prego si accettano ogni tipo di suggerimenti!!!!

sabato 25 dicembre 2010

La mia fede!

Credo di non aver ancora mai parlato della mia vita dal punto di vista spirituale! Sono una cristiana evangelica pentecostale non per nascita ma per scelta! Ho conosciuto Gesù, quando avevo 12 anni e ho capito subito che Lui poteva fare per me quello che nessuno poteva fare..sono cresciuta in una bellissima famiglia che purtroppo aveva grossi problemi economici..mio padre è dovuto emigrare per lavoro e mia madre lavorava e io a 6 anni insieme ai miei fratelli cucinavo, lavavo i piatti, sistemavo casa...insomma facevo la piccola donnina...mia madre non è una persona cattiva, ma non poteva stare accanto quanto voleva e non riusciva a dimostrarci tutto l'amore che forse aveva dentro e così sono cresciuta con la mancanza di questo amore..sentivo un vuoto dentro di me e non sapevo come fare per non provare queste sensazioni! Sapevo che Dio esisteva, sapevo che Gesù tanto tempo fa era morto sulla croce anche per me, ma non lo sentivo vivo nella mia vita...sentivo solo quel brutto vuoto dentro di me che non sapevo come riempire..in più ero timida e non avevo moltissimi amici! Finchè un giorno non ho pregato, ma non recitando una preghiera che avevo imparato a memoria, ma parlando con Dio come se fosse lì di fronte a me, dicendogli quello che provavo...e in quel momento ho sentito che c'era davvero qualcuno vicino a me....l'ho sentito vicino, ho snetito il Suo amore che riempiva il mio cuore! Da allora, parlo sempre con Lui e so che Dio mi ascolta perchè mi risponde..attraverso la Bibbia e attraverso le cose che mi accadono...Lui mi ha aiutato a superare l'indifferenza che provavo per mia madre e mio padre, mi ha dato una bellissima famiglia e mi aiuta giorno dopo giorno a superare tutte le prove, le difficoltà e le incomprensioni con mio marito perchè anche se litighiamo (e su questo blog ogni tanto vi ho raccontato qualcosa!) poi preghiamo insieme e Dio ci aiuta  a superare tutto e a restare sempre più uniti e innamorati di prima!
Ecco volevo solo condividere con voi quella che è una parte importantissima della mia vita è che è fondamentale per conoscermi meglio....per qualsiasi riflession, critica, commento, domanda...scrivete pure!!!

venerdì 24 dicembre 2010

Happy Holidays

E oggi si parte x le vacanze...ci aspettano luuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuunghissimi viaggo con la puzzoletta che spero vadano bene e poi...una settimana dai suoceriiiiiiiiiiiiiiiiiiiii e qui può partire la musica di profondo rosso!!!!Speriamo bene, pensatemi e sostenetemi moralmente in quei giorni difficili!!!!Comunque mi scuso in anticipo se non riuscirò a rispondere ad eventuali commenti o se scriverò poco..ma in vacanza...mi godrò la mia famigliola!!!!Vi abbraccio tutte virtualmente e vi auguro buon anno...un bacione a tutte....vi voglio bene davvero...anche se vi conosco poco e solo tramite pc..ma..vi sento vicine....tutte!!!!ci si vede nel 2011 se prima non riesco!!!!

giovedì 23 dicembre 2010

Grazie amore

Grazie per questi 4 anni insieme, grazie perchè il giorno del matrimonio, quando mi hai vista con l'abito bianco ti sei commosso, grazie perchè nonostante gli alti e bassi mi sei sempre vicino, grazie  perchè anche se mi arrabbio con te, basta un tuo abbraccio e  una tu "Scusami amore!" per farmi passare tutto, grazie anche per le volte che non ci capiamo, per le volte che siamo giù, per le volte che non ci sopportiamo perchè dopo quando passa siamo più forti di prima, grazie perchè quando hai saputo della mia infanzia mi hai abbracciata e mi hai detto "Tranquilla amore, adesso sei con me!". Grazie soprattutto per la nuova vita che insieme a te abbiamo messo al mondo, per quel piccolo sole che illumina le nostre giornate, grazie per l'amore che provi per lei e per come te la baci e abbracci, grazie anche per quando dici "E' mia"! Grazie perchè sopporti i miei sbalzi d'umore, grazie perchè riesci sempre a rendermi felice.Grazie perchè ci sei e sai rendere speciale la mia vita!!!

martedì 21 dicembre 2010

E' arrivata...

...puntuale come un orologio svizzero...è arrivata lei, la nemica numero uno delle mamme...la perfida, la malefica, la parassita....LA FEBBRE!!!!! Ieri pomeriggi tutto ok..pensavo di essermela scampata, invece alle 19:00 esatte, amolasentounpòcalda....e il verdetto del malefico termometro rettale era....38,7...ok...no panic, metto la suppostina alla nana e va tutto ok...fatto...e adesso...e adesso..io...io che ho curato centnaia di nani altrui, che ho stoicamente permesso ad una nana infetta di attaccarmi la varicella solo per controllarla, quella che ogni votla che in classe c'era un taglio una sbucciatura, un nasino sanguinante, un labbro sbattuto, ero quella che non si faceva prendere dal panico e che agiva subito e infati chiamavano semore me!!!Beh, io ho pianto come una fontana, il terrore si era impossessati di me e poi sono entrata nella fase tipica ed irrazionale delle mamme quella del genere "Io sono la mamma avrei dovuto sapere che le sarebbe venuta la febbre, avrei dovuto proteggerla, fare qualcosa!" e mio marito che giustamete mi diceva "E che c'hai la palla di vetro? prevedi il futuro? che dovevi fa?!" ma oramai ero totalmente irrazionale e dopo averla coccolata, cullata, baciata e fatta mangiare finalmente si è adormentata con la febbre scesa a 37,2...poi alle 4 di notte sento un piccolissimo colpo di tosse e mi giro...ed è un pochino calda...rimisuro e schock totale...di nuovo 38...altra tachipirina e notte finita per me che in preda al panico ho passato la notte in veglia davanti al suo lettino, finchè stamattina alle 8 non so perchè lei è scoppiata a piangere e strillare e non ce l'ho fatta più e così...l'ho messa nel lettone vicino a me (aaaaaaaaaahhhhhhhhh proprio tu che sei un educatrice fai di questi errori...mai mettere una nana nel lettone con te...ma che razza di madre sei...se cedi una volta poi sarà sempre così....ecc ecc...le so tutte!) e ha dormito e abbiamo dormito abbracciate fino alle 10 di questa mattina...adesso lei è di nuovo di la a cercare di addormentarsi e io sono qui in coma con 1000 preparativi per il viaggio da sbrigare e voglia zero!!!

lunedì 20 dicembre 2010

Vaccino...aiuto!!!!

Ed oggi siamo state di vaccino, anzi di richiamo...piccola stella mia!!!Siamo entrate nella stanza che dire che ero tesa è un eufemismo, poi domande di rito..come sta, come non sta ecc....e poi è arrivata la fatidica frase orribilis..."Signora cominci a spogliarla ce è tutto pronto!"..vi giuro ch ein quel momento misi è congelato il sangue...poi ho visto l'ago che entrava nella sua bellissima coscietta cicciosa ed è partito un pianto orribile...i suoi occhioni che mi guardavano come per dirmi "Aiutami mammina, mi stanno facendo male!" e io che mi sentivo una strega perchè le cantavo la sua canzoncina preferita mentre la tenevo ferma sul lettino...e lei strillava strillava e strillava....avrà pensato di avere una mamma cattivissima..mi guardava fisso neglio occhi...in quel momento mi sono sentita la mamma peggiore del mondo!!!Speriamo solo la febbre non salga troppo come la prima volta perchè non cel apotrei fare a vederla di nuovo acciaccata e assonata e inappetente...piccola stellina mia..che tortura orribile i vaccini!!!!!!

sabato 18 dicembre 2010

From Holland with love

E oggi è arrivato mio zio dall'Olanda..e voi direte "E al popolo?" ma per me è una cosa importante...perchè lui più che mio zio è stato ed è mio padre, mio fratello, il mio amico...lui è quello che mi passa solo 10 anni, che quando ero bambina mi veniva a prendere con la vespa perchè i miei lavoravano e non ci potevano portare a mare...è quello che mi ha inculcato la musica anni 80 al suono di dontlivmiindisuei....o mastbuarisonuaiimchingofmaicestl o ancora duiuirilliuonttuertmi...ecc ecc ecc!E' quello che quando mia madre mi faceva capire e sentire che valevo meno di mia sorella mi abbracciava e mi diceva "tu sei la mia piccolina e per me sei la più bella del mondo!" e questo mi bastava...è quello che anche se si è trasferito in Olanda per lavoro continua a chiamarmi e a mandarmi sms e a contattarmi su msn....è quello che è stato il mio testimone...è quello che appena ha saputo che mi ero fidanzata ha voluto parlare con lui per fargli il terzo grado che avrebbe dovuto fare mio padre e che invece se ne è fregato!!!! E' quello che da bambina mi chiamava donuccio perchè diceva che ero un maschiaccio...e quanto aveva ragione...è quello che mezz'ora dopo che avevo pronunciato il mio "si" mi ha mandato un sms con scritto "anche se ora sei sposata sarai sempre la mia bimba piccolina"...è quello che gli voglio un bene dell'anima e che non vedo l'ora che mia figlia conosca...è quello che ha sempre creduto in me e che crede in me anche ora...ti voglio bene zio!!!!

Beautiful blogger

La cara Seavessi, conosciuta da poco ma già diventata amica, mi ha insignito (che bella parola!!!) di questo award che poi va passato ad altre 10 persone, dopo aver raccontato 10 cose su di se..e credo sia un buon modo per conoscersi quindi...ci sto!!!!!

  1. Sono una disordinta cronica, ma nel mio disordine ci sto una meraviglia, e quando provo a sistemare, mi viene mal di testa e non ci capisco più nulla;
  2. nonostante gli alti e bassi amo fortemente mio marito;
  3. sono una mamma felicissima di esserlo, adoro la mia puzzola e adoro vederla crescere giorno per giorno e vederle fare nuove conquiste;
  4. non so se questo fa di me una cattiva madre, ma vorrei tanto ricominciare a lavorare...credo che sarei una madre migliore se avessi più tempo per me, ma solo se posso portare la mia piccola con me al lavoro!
  5. sogno un giorno di poter aprire un'attività tutta mia...e chissà che non ce la possa fare;
  6. ho imparato a poter contare solo su di me da moooooltiiiiissimo tempo e credo che questo abbia fatto della ragazzina timidissima che ero una donna più forte che è conscia delle sue capacità!
  7. spero di non trovarmi mai un giorno a dire a mia figlia "perchè si" o "perchè te l'ho detto io!" ma spero di avere la voglia e la pazienza di parlare e spiegare le cose che penso e spero che lei avrà voglia di starmi a sentire!
  8. adoro il mare, ma quello pulito e bello che trovo quando vado l'estate a trovare la mia dolcissima nonnina che spero proprio viva per sempre perchè è la mia vita!!!
  9. adoro leggere e anche se ho poco tempo per farlo ogni tanto rubacchio qualche minuto alle facende di casa per farlo!!!
  10. mi piace scrivere e mi piace il mio blog perchè mi ha dato l'opportunità di conoscere tante donne (mamme e non) con le quali confrontarmi quotidianamente, consigliarmi e scoprire un mondo diverso da mio piccolo universo!!!
Ed ora passo la palla a:

mammazeroventi
Nina
InLove
Pisa&Love
Sfollicolatamente
Aspettando Giulia
piccio.v
Federicasole
Stella81
Geng

venerdì 17 dicembre 2010

Istinto materno:è vero che ce l'hanno tutte?!

Allora tempo fa parlavo con una mia amica riguardo all'istinto materna e ci chiedevamo se tutte le donne ce l'hanno così mi sono venute in mente alcune scenette vissute al'asilo con mamma S, madre di F e C che secondo me l'istinto materno non sapeva neanche dove stesse di casa, se poi l'istinto materno esiste e dipende sempre da cosa intendiamo per istinto materno...per me è quell'amore incondizionato per un nanetto che senza il tuo aiuto non riuscirebbe a vivere, è fare di tutto per farlo stare bene e per accudirlo nel migliore dei modi...insomma un pò quello che fanno gli animali con i loro cuccioli...no, non offendetevi, quando si parla di istinto....siamo un pò animali pure noi!!!
Bene, dicevo, mamma S aveva due figli un maschio F, e una femmina C, che si passavano esattamente 13 mesi..fatevi un pò i conti e vedete quanto presto è arrivato il secondo...ed ora ecco un pò di cose che mamma S faceva e diceva nei confronti dei figli!

1) Alla mia domanda :"S che carini sti pupi ma così vicini mamma mia....come fai?" "E' che l'ho dovuti fa..il primo per far contenta mamma e il secondo per non sentirmi rompere che F era figlio unico così sai che ho detto?mo me li faccio tutti e 2 vicini così me levo il pensiero, tanto esistono l'asili nido e le tate"
2)Le tate appunto, perchè dovete sapere che S ne aveva una che l'aiutava a venire all'asilo e ad andarsene dall'asilo, una che li faceva cenare e l'atra che li faceva addormentare e stava la notte con loro perchè lei c'aveva da fà....e tutte le notti andava a balli, feste, disco, concerti e quant'altro!"
3) Un giorno me li porta vestiti di tutto punto e carinissimi tutti firmati Armani junior e mi fa "Mi raccomando, non me li fa sporcà oggi che stasera abbiamo una cena coi colleghi di mio marito e devono essere be.lli.ssi.mi" "Senti S se c'hai vestitini di ricambio facciamo così, io te li cambio per stare qui così poverini, possono giocare ocn gli altri bimbi senno per non farli sporcare te li devo tenere seduti e immobili per tutto il giorno! Poi quando è ora di andare via te li ricambio!" "No eh.che tanto io vestitini che si possono sporcare tranquillamente non ne ho..loro solo roba firmata sennò come li presento alla gente, come dei poracci?"
4) A Carnevale, la mitica S è riuscita a portare C all'asilo vestita da Minnie, moooolto carina ma con 38,5 di febbre..appena arrivata non ce l'aveva ma come ha detto S "L'ho imbottita di tachipirina...quindi per un pò dovrebbe reggè..." ho dovuto accettarla perchè al momento dell'ammisione non presentava fennre ma dopo circa mezz'ora era già a 39.così la chiamo "S, devi scendere dalla pupa che c'ha la febbre alta e io non la posso tenere qui al nido, mi dispiace ma la devo allontanare" quando è arrivata "Mannaggia a sta febbre...ma almeno qualche foto gliel'avete fatta? Che io il vestito di carnevale mica je l'ho comprato per tenerlo a casa! Comunque tanto mo non la porto a casa che F è ancora qui, quindi saliamo in ufficio così la faccio vedere ai colleghi coll costume!"

Ok...ora secondo voi...questo può essere definito istinto materno?! ma soprattutto perchè per qualcuno è così facile fare figli?!

giovedì 16 dicembre 2010

Io a 4 mesi già scrivevo da un anno!!!

Non so se ricordate quello sketch di Ale e Franz di qualche tempo fa in ci si cercava di stabilire chi fosse il migliore tra i 2 e uno dei due se ne venne fuori con "Io a 4 mesi già scrivevo da un anno!"...questo è quello che mi è venuto in mente parlando con mia suocera al telefono ieri sera...e anche quell'altro spettacolo di Aldo, Giovanni e Giacomo che finiva con "Suo figlio è bravo...ma mio figlio è un pò più bravo del suo!".Ora vi racconto la telefonata:
  • "Pronto"
  • "Pronto sono suocera, come va?!"
  • "Tutto ok"
  • "La bimba?"
  • "Sta bene!"
  • "Beh che fa di nuovo!"
  • "Niente di più di quello che faceva 3 giorni fa"
  • "Si vabbè...ma parla meglio!"
  • "Suocera...ha 4 mesi...non parla mica ancora!"
  • "Ah...ecco...e inizia a camminare!"
  • "A 4 mesi è un pò prestino no!"
  • "Ah..e mangia da sola!"
  • "Ha 4 mesi, ancora beve solo latte!"
  • "AAAAAAAAAAAAAAAhhhhhhhhhhhhhhhhhhh...non perchè mio figlio (ossia mio marito n.d.r.) sai che faceva?"
  • "NO, che faceva!"
  • "Quando è nato siamo stati dal pediatra e il dottore l'ha preso per le ascelle e gli ha poggiato i piedini sul piano e lui..li muoveva come se dovesse camminare e allora il pediatra mi ha detto...questo bambino ha già voglia di camminare, vedrà quando sarà più grande....eeeehhhh...visto come era sveglio?"
  • "Suocera, non vorrei disilluderti, ma il pediatra era un pò idiota mi sa...quello si chiama riflesso di camminata e tutti i neonati ce l'hanno, anzi sarebbe strano se non ce l'avessero, anche puzzola ce l'ha..e una cosa normalissima!"
  • "Mmmmm tu dici?!Secondo me invece non è così, MIO FIGLIO ERA SPECIALE"
  • "Suocera guarda che le ho studiate anche io queste cose ed è normalissimo non normale!"
  • "Si vabbè come dici tu...intanto mio figlio a 9 mesi già ballava e camminava da solo, mangiava da solo e diceva un sacco di parole!"
  • (Si vabbè e poi magari suonava il pianoforte, componeva, aveva già tutti i denti, spinava da solo il pesce, aveva già inciso 4-5 cd) "Ammazza a 9 mesi tutte ste cose..ma sei sicura? Non è che ti ricordi male?"
  • "No no, mi ricordo benissimo, ma forse è per quello che mangiava!"
  • (Arieccola con la storia che io non l'allatto..e mò mai rotto!) "Guarda che l'intelligenza mica si trasmette col latte!"
  • "No, no, che c'entra, mica era per dire parole a te..era così solo per parlare!"
  • "Si vabbè, comunque marito non è a casa, chiama più tardi vabbè?!"
  • "Come vuoi...ciao allora eh!E fammi sapere quando puzzola fa qualcosa di nuovo!"
  • "Si si come no?! (Alla prox chiamata ti sparo che l'hanno chiamata alla Scala per dirigere la nuova stagione teatrale..tiè!"
  • "Ciao"
  • "Si, ciao!"
Ecco come far sentire te e tua figlia 2 idiote...fortuna che già a metà chiacchierata avevo disconnesso il cervello!"

mercoledì 15 dicembre 2010

Non ce la posso fà

Eccomi questa sono io oggi..sono nera, nervosa, arrabbiata, incavolata, delusa, distrutta, in bilico sull'orlo del precipizio, in punto di menare la prima persona che mi appare davanti, scocciata, seccata...e ho pure finito gli aggettivi!!!!
NON CE LA FACCIO PIU'...non ne posso davvero più, io sto per sbroccare e siccome non ho nessuno con cui sbroccare mi sfogo con voi e mi dovete sorbire per forza ecco!!!!
No dico vogliamo parlare del fatto che stamattina finalmente il marito era a casa e la mia richiesta appena aperto gli occhi per la 4 volta (dopo averlo fatto alle 00, 04:00, 07:00!) è stata "Stamattina tieni la bimba che io c'ho da fà!". Il mio da fà non era uscire con le amiche o andare dal parrucchiere era fare il mio cambio stagione che ad andare in giro con le mezze maniche o ravanare negli scatoloni alla ricerca del maglione perduto stile Indiana Jones stava iniziando a seccarmi! Si perchè dopo aver fatto il cambio stagione alla puzzola e al marito i miei di maglioni erano ancora da qualche parte indefinita nell'armadio a muro!!!Bene lui ha detto si, ma a parole..nei fatti pare che fosse stato colto da qualche stranissimo virus intestinale che l'ha tenuto chiuso in bagno 2 ore (e non sto esagerando 2 ore!!!!) nelle quali ho, fatto mangiare la puzzola, tenuta su mezz'ora, messa a dormire, iniziato a preparare il pranzo e passato l'aspirapolvere in mezza casa! Quando è riemerso dal cesso ha preso la puzzola e ho iniziato il cambio stagione mio e lui stava al pc con la cucciola in braccio e io dalla camera da letto ho sentito la puzza di bruciato del minestrone e lui dalla cucina no!!!così sono corsa e mentre cercavo di salvare il salvabile inveivo contro di lui e la sua risposta è stata "Se non sei capace a controllare le cose che metti a cucinare, mica è colpa mia!"...no dico vi rendete conto?!non ce la faccio più..e ho iniziato a strilare che se i vicini non hanno chiamato i carabinieri è stato proprio un miracolo!!!
Ma dico non capisce proprio che io sono stanca, stressata, assonnata...è chiedere troppo chiedere una mano almeno quando è a casa? So che i figli non uniscono la coppia, ma prima che la puzzola arrivasse filava tuto liscissimo, forse sono io che adesso pretendo di più perchè ho più responsabilità e più cose da fare..ma non capisco perchè io sono cresciuta e lui no...perchè lui continua ad essere come prima mentre io mi sento invecchiata di 50 anni in un giorno con tutte le cose che ho da gestire e che mi girano a 1000 nella testa!!!non credo di pretendere troppo..non credo di essere matta...è che non ce la faccio più a litigare, non ce la faccio più a correre di qua e di là e non essere considerata, non ce la faccio più a dover essere sempre e solo io quella responsabile che si occupa di tutto e che poi si sente anche dire parole perchè non ho stirato le camicie o il camice o perchè non ho messo a fare la lavatrice, o perchè non sono riuscita a preparare la cena per le 20:00! E con chi mi sfogo?! Con nessuno, tantomeno con mia madre che ritiene che io sia stata fortunata ad aver trovato qualcuno che mi si pigliasse per il mio caratteraccio (manco fossi il mostro di Lochness incociato con Hannibal the cannibal!) e che se poco poco provo ad accennare che ci sono problemi con il marito la sua domanda è sempre "Perchè che hai fatto?" e così mi passa tutta la voglia di dire qualsiasi cosa e sbatto il telefono e poi litighiamo e poi non ho voglia di dover essere sempre io a porgere l'altra guancia per amore di pace e quindi sapete che vi dico?! Tutti e tutto a quel paese...mi sono rotta, e allora se mi va di essere scontrosa perchè sono stanca lo sono, se mi va di rilassarmi e sfogarmi mezz'ora davanti al pc invece di fare la Desperate Houswife della situazione...lo faccio e chi si lamenta....si becca il mio sfogo...e ndò cojo cojo...tiè!!!!

Altro givaway...

Partecipo anche qui che 100 euro da prenatal fanno sempre comodo!!!!
Ecco il link del givaway!!!!

Givaway di machedavvero....

Eccomi partecipo...fanno sempre comodo spugnette varie...ecco il link al post di machedavvero?

martedì 14 dicembre 2010

Gine news...

Della serie MAANCHENO o CHISSENE ma io ve lo racconto uguale!!!Dopo 4 gg senza pc che volete me devo da rifà no!!!???
Bene bene allora...good news and bad news...

L'insulinoresistenza va meglio...c'è ancora ma si è placata, niente metformina per ora almeno, ripetizione esami fra 6 mesi circa e valutazione del da farsi...per ora la gine ha pronunciato quelle odiooooose parole che speravo di non sentirmi mai dire "hai avuto il diabete gestazionale?!e hai l'insulinoresistenza?! Bene allora non ti do farmaci se mi prometti che stai a DIETA!" Si ma non una dieta così che può fare chiunque...no no una iper dieta di quelle che già dopo 2 minuti hai voglia di dire chissenefrega facciocomevoglio...ossia...NIENTE DOLCI, non una volta igni tanto, una volta a settimana....niente perchè "dobbiamo tenere buona la glicemia e l'insulina!" (faccia sua!!!), carboidrati ridotti al minimo indispensabile ossia 60 gr di pasta a pranzo e 60 gr di pane a cena, pizza..una volta al mese se proprio la voglio mangiare (e levami pure la pizza!), patate no, mais no...e checampoaffa....ma diciamo che la frase "Se vuoi un altro figlio devi fare così!" mi ha convinta!!!!

Dall'eco si evidenzia che la mia amata policistosi sembra anch'essa migliorata...ossia nella ovaia di dx c'era l'ovetto appena espulso...nell'altra 5 follicoli non maturati..e vabbè prima era pure peggio...mi accontento...speriamo che andando avanti migliori ancora...però considerando che a 20 gg dal ciclo precedente l'ovetto era lì significa che le mie ovulazioni ogni 3-4 mesi sono migliorate no?!

La cicatrice è migliorata ma fa ancora malissimissimo...non vi dico alla visita che voglia che avevo di uccidere la gine che poi mi ha rassicurata dicendomi che per almeno altri 4-5 mesi avrei ancora avuto molto dolore...e vabbè che devo fà...se s'ha da soffrì s'ha da soffri...


Mo valutate voi: quali sono secondo voi le belle notizie e quali le brutte?!

Cose da non fare con un'amica ripiena!!!

E ovviamente io...alcune di queste le faccio!!!
Bene nei giorni di inattività da internet ho coltivato un pò (mezza giornata, per non sentirmi troppo umana!) le mie relazioni sociali invitando a pranzo la mia amica neoripiena che aveva un pò di cose da chiedermi e così sono venuti via, snocciolati come nulla...tuuuutti i luoghi comuni da evitare con un amica come sopra!

  • Parlare delle tue nausee...ma non parlarne normalmente dicendo solo "Anch'io ho avuto le nausee!" ma snocciolando ricordi su quante volte al giorno, come, il colore, la consistenza ecc...(cose che rivivremo e riracconteremo ad altre mamme ma stavolta riferendoci alla cacca del pupo!)...questa l'ho fatta!
  • Raccontare di quanto è stato brutto affrontare il fine panza in estate e guardare soddisfatta il suo volto che diventa bianco-pallido pensando "AAAAAAAAAAAahhhhhhhhhhhhhhh non ci avevi pensato eh!Tiè arrivo io!"
  • Raccontare stile Dario Argento il tuo parto eccedendo nel ricordare quaaaaaaaaaaaaaaaaanto sia stato doloroso, quanto sia stato brutto farsi visitare ogni 2 ore da un'ostetrica diversa e di come laggiù fosse diventata oramai peggio di un'acquasantiera, e parlare con dettagli trucidi anche della tua lacerazione con termini tipo "Non puoi capire, mi sono lacerata dal collo fino ai piedi, mi hanno messo tipo 1000 punti, solo ieri sono riuscita a sedermi normalmente, i rapporti con tuo marito?!Scordateli per un pò...e poi...quanto dolore...ecc!"
  • Tirare fuori tutte le ecografie e le analisi fatte in gravidanza per farle vedere quaaaaaaanto era piccola la tua puzzolina quando misurava solo 11 mm e poi farle vedere i risultati della tua curva glicemica sballata e del tuo diabete gestazionle e terrorizzandola coi racconti delle iniezioni quotidiane di insulina!
  • Dare consigli non richiesti sul dopo parto e su come lavare, accudire, far addormentare il pupo e terminare con un "Ma non seguire i consigli di nessuno eh! Fai sempre di testa tua!"
Queste cose io le ho fatte tutte....e voi come vi comportate con le vostre amiche quando scoprite che sono ripiene?

Problemi internet...

Uffi gente...problemi con la connessione internet....ora sono di straforo...appena possibile torno...non dimenticatevi di me...pleaseeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

venerdì 10 dicembre 2010

Epidemia di maschi!!!

E così inizia un altro week-end...solo che stavolta dovrebbe essere un fine settimana meno noioso del solito....abbiamo mille e mille cose da fare e da voler fare....a cominciare dalla cena di stasera a casa di amici, per passare poi a domani che avevamo programmato una bella passeggiata in centro tra i mercatini di natale per far vedere un pò di lucette e di cose sfiziose alla puzzoletta...e poi domenica di nuovo cena a casa di amici dove c'è anche il fidanzato promesso di mia figlia, un bellissimo e sveglissimo bambino di 3 anni, che ogni volta che vede la puzzola dice che è bellissima...chissà se continuerà a pensarla così andando avanti e crescendo!!!
Ieri ho avuto la notizia che una mia cara amica dopo 2 anni di tentativi....finalmente è incinta anche lei....e spero che vada tutto nel migliore dei modi, mentre un'altra mia amica ha fatto la morfologica....ed è un maschietto...auguri  a entrambe....e prenoto un bell'esame cardiologico per il marito!!! Volete sapere perchè?! Ora vi spiego...quando ho scoperto con immensa gioia di aspettare la mia puzzola...pare tra le mie amiche sia scoppiata un'epidemia di pance e pancine varie...e...indovinate un pò....tutti maschi...e ovviamente anche l'ultimo in ordine cronologico è un maschietto...che quando l'ho detto ieri al marito il suo unico commento è stato "Povera bambina...una vita di solitudine!" e io "E perchè scusa..tutti sti rigazzini che stanno a nascè...ti pare che avrà problemi di solitudine!"..."Appunto perchè stanno a nascè tutti sti rigazzini MASCHI...lei dovrà sempre stare da sola!" e io ho pensato...pora stella come je tocca crescè a stà porina...se già il papà è geloso adesso....quando a 2 anni inizierà a dire che ha un amichetto....finisce in colleggio dalle suore in Svizzera!!!!
Bhe..ora vi lascio che abbiamo l'aerosol alla pupa da fare e poi cambio pannolino, laveggetto al nasino e pappaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa...così la mia povera magra stellina finalmente può mettere qualcosa in quel piccolo pancino...che come disse la pedi..."Per essere una bambina di 7 mesi è nella norma...peccato ne abbia 4!" a boh....io so solo che ieri abbiamo iniziato a comprare le tutine taglia 9 mesi per lei e le vanno giuste giuste...ma da chi avrà preso che io e il papà non siamo enormi, neanche tappi ma nella norma...1,70 io 1,73 il marito...ma non siamo giganti...mi sa che se continua così questa a 2 anni mi chiederà i vestiti in prestito....aaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhh...ora vi lascio davvero e buon fine settimana a tutte voi!!!!!!!

giovedì 9 dicembre 2010

Festeggiamenti e risate

E ieri eravamo di festeggiamenti...la mia puzzola ha compiuto 4 mesi...wow..come passa in fretta il tempo...l'anno scorso di questi tempi solo i miei e i miei suoceri sapevano che ero incinta ed io ero presa da mille e mille paure!Ogni dolorino, ogni macchiolina erano un'allarme e uno spavento ed oggi invece la mia puzzola è qui e compie addirittura 4 mesi...inizia a voler stare seduta da sola, è sempre felice e sorridente e questa è l'unica cosa che a me interessa...che lei sia felice!
E ieri così ho provato anche a dare un pò di bacinii sul collo alla cucciola..e lei è scoppiata a ridere...cioè stavolta c'era anche il sonoro, non solo il video..ed è stato bellissimo, anche sentire la sua voce che rideva!E devo dire che ha una voce stupenda e che spero di poterla sentire per tutta la vita che ride così....ieri le ho augurato una vita lunghissima e piena di tutte le cose che desidera, le ho augurato di essere felice e di ridere sempre e se qualche volta dovesse capitare che lei sia giù....io voglio essere lì per lei...non voglio che accada con lei quello che accadeva con mia mamma..che aveva sempre troppo da fare per accorgersi che stavo male e così...tutti i miei problemi e le mie crisi adolescenziali e i primi amore falliti e non corrisposti...ho dovuto affrontarli da sola...lei c'era solo per mia sorella...e io con l'andare del tempo ho imparato ad accettarlo e l'ho superato, anche se ancora mi fa male!
Ma per mia figlia non voglio che sia così, io per lei voglio essere una mamma presente, una mamma che c'è in ogni momento della sua vita, nelle cose belle come nelle cose brutte, nei pianti come nelle risate, così come ci sono per lei adesso quando piange e quando ride....voglio essere una mamma per lei in tutti i sensi...e spero di riuscirci!!!!

martedì 7 dicembre 2010

Pediatra, omonimi e shopping in farmacia....wow!

E ieri visita dal pediatra alle 18:15...quindi scapiccolamento fuori casa alle 18:00 sapendo benissimo che alle 19:15 sarei dovuta essere a 25km di distanza da lì per fare le prove del coro....ovviamente proprio ieri sera la pediatra era "leggermente" in ritardo sulle visite...ossie avevo 4 e dico 4 persone davanti..quindi siamo entrate alle 19:00 per fare la nostra bella visita collezionando:
  • orecchio infiammato;
  • gola arrossata;
  • rumori nei bornchi alti che non si capisce se siano dovuti al reflusso o al raffreddore (e per non sbagliarsi ci ha dato da fare l'aerosol!)
  • stitichezza con irritazione del colon:
Direi che non c'è male eh...povera piccina...amoredimammalei...cucciolottamia con le bue!!!!E vabbè..nella sala d'attesa c'erano tanti adorabili bambini che hanno spaccato il tavolino di vetro con sopra un bicchiere di vetro contenente cocacola..e non vi dico la gioia della segretaria quando la mamma del vandalo lo ha apostrofato con un "Amore mio...eddai, guarda che hai combinato...beh spostati che la signora qui deve pulire!"...l'avrei uccisa quella mamma in quell'esatto istante...e credo che non sarebbe neanche stato considerato omicidio ma legittima difesa! Un'altra adorabile bimbetta era omonima della mia piccina e ha passato un ora intera a chiedere e richiedere all sua mamma perchè mia figlia non avesse il collo...e la mamma a dirle "Ma non tesoro ce l'ha il collo...è solo che è cicciotta e non si vede"..cicciotta?!cicciotta mia figlia?! Ma se pesa solo 7 kg per 66 cm ..insomma considerato che domani compie 4 mesi...è perfetta se fosse una bimba di 6 mesi...ma da qui a dire che è cicciotta....no...è obesa non cicciotta!!!!
Stamattina poi gita in farmacia a comprare tutte quelle cose che la pediatra ci ha prescritto compresa crema di mais e tapioca che inizieremo oggi alternandola alla crema di riso...non so perchè ma la signora farmacista mi ha steso il tappeto rosso davanti e mi ha detto che se compro ancora una cosa vinco l'intera farmacia per quanti bollini ho accumulato...se solo ci fosse la raccolta punti nella mia farmacia...avrei davvero vinto di tutto!!!!Quindi riassumendo abbiamo..aerosol 3 volte al dì..evitare di farle bagnare le orechcie facendo il bagnetto, lavaggi nasali a gogò, cercare di farla addormentare e di calmarla il che vuol dire averla abbarbicata addosso quasi tutto il giorno!!!!
In tutto ciò....vogliamo aggiungerci che domani vengono i miei e quindi ho tutta casa da pulire e sistemare oltre che cucinare e gestire la piccola che tra reflusso e raffreddore è nevrotica ma non più di me che sono 4 notti che non dormo perchè la puzzola ha deciso che 4 ore per notte vanno benissimo per noi...per poi fare una bella pausa e dormire altre 2 ore e poi un'altra pausa..e io NON CE LA FACCIO PIUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!!!!!!!
Si capisce che sono leggermente stressata?!Non vedo l'ora che arrivino le vacanze di Natale e Capodanno per stare un pò più rilassata...almeno quando starò a casa dai miei che potrò stravaccarmi tranquilla sul divano e dedicarmi solo alla puzzola senza pensare anche a casa, cucina, pulisci, sistema..ecc...quando arrivano le vacanzeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!

lunedì 6 dicembre 2010

My favourite song!

Ci fanno compagnia certe lettera d'amore
parole che restano con noi,
e non andiamo via
ma nascondiamo del dolore
che scivola, lo sentiremo poi,
abbiamo troppa fantasia, e se diciamo una bugia
è una mancata verità che prima o poi succederà
cambia il vento ma noi no
e se ci trasformiamo un po'
è per la voglia di piacere a chi c'è già o potrà arrivare a stare con noi,
siamo così
è difficile spiegare
certe giornate amare, lascia stare, tanto ci potrai trovare qui,
con le nostre notti bianche,
ma non saremo stanche neanche quando ti diremo ancora un altro "si".
In fretta vanno via della giornate senza fine,
silenzi che familiarità,
e lasciano una scia le frasi da bambine
che tornano, ma chi le ascolterà...
E dalle macchine per noi
i complimenti dei playboy
ma non li sentiamo più
se c'è chi non ce li fa più
cambia il vento ma noi no
e se ci confondiamo un po'
è per la voglia di capire chi non riesce più a parlare
ancora con noi.
Siamo così, dolcemente complicate,
sempre più emozionate, delicate ,
ma potrai trovarci ancora quì
nelle sere tempestose
portaci delle rose
nuove cose
e ti diremo ancora un altro "si",
è difficile spiegare
certe giornate amare, lascia stare, tanto ci potrai trovare qui,
con le nostre notti bianche,
ma non saremo stanche neanche quando ti diremo ancora un altro "si"

domenica 5 dicembre 2010

Come ne esco?!

Allora...metti un sabato di pioggia...da sola a casa con una puzzola urlante al posto di tua figlia....quella buona e calma di quando a casa c'è anche il papà...bene aggiungici anche la vicina urlante (soprannominata da tutti i condomini Fiona per la finezza) che sveglia la suddetta puzzola oni volta che prova ad addormentarsi. Metti poi anche la puzzola he si addormenta coooooon molta fatica e moooolta pazienza alle 23:30 quando tu sei mentalmente e fisicamente esausta...metti anche che quelli del piano di sopra rientrano alle 00:00 e decidono che è la serata del "se sei felice e tu  lo sai batti i piedi!" e loro erano evidentemente moooooolto felici e la bambina ovviamente mica si perdeva l'opportunità di svegliarsi......noooooo...poi si riadormenta e tu pensi che sarà esausta e quindi dormirà tutta la notte...e invece alle 4:30 era il momento buono per altri pianterelli fino almeno alle 5:00...e poi...beh poi lei alle 8:30 ricomincia a strillare e tu stanca e coi nervi a pezzi ti alzi, ti prepari la colazione, le prepari il latte, la  vai a prendere e....dorme...ti metti a letto pure tu, dopo aver messo il biberon in caldo e lei....ti ha sentito e si sveglia....e questo bel giochino si ripete anche x tutta la domenica e ti ritrovi a dover sfogarti al pc x evitare che la tua testa esploda e che il tuo nervosismo sfoghi in urla disumane che spaventerebbero chiunque nel raggio di 100 km....metti tutto questo più un bel mal di tessta...e cosa viene fuori?!
Esatto.......IO...e adesso?!

sabato 4 dicembre 2010

Noblesse oblige!

"DRIIIIN....DRIIIIIIN..."
"Aò..."
"o___O......ehmmmmm scusi mi sa che ho sbagliato numero, cercavo il centro vaccinale di........"
"Si, si, sò io..."
"ah, ecco....beh senta io domani dovvo venire a fare l'antimeningococco a mia figlia....
"E come se chiama a rigazzina?!"
"Puzzola (ovviamente a lei ho detto il suo vero nome!)
"A...si signò...ce l'aemo segnata pè domani!"
"Ecco appunto, ho misurato ora la temperatura alla bambina e ha 37,5...la pediatra mi ha detto di non farla vaccinare!"
"E io che je devo fà!"
"Niente volevo solo sapere se potevamo rimandare l'appuntamento!"
"Si signò...quanno vole"
"Io però il bollettino in posta l'ho già pagato..."
"Nun ce sò problemi signò..si ha pagato ha pagato....a rigazzina a po portà quanno vole"
"Ecco allora magari prendiamo appuntamento a fra una decina di giorni?"
"Signò deve chiamà giovedì pomeriggio dae 2 ae 4 pè l'appuntamento"
"Vabbè ma già che ho chiamato non possiamo prenderlo adesso" (visto e considerato che giovedì mi risponderai sempre che sei l'unica impiegata di quel buco di centro)
"No signò l'appuntamenti il venerdì nii potemo scrivè  sull'agenda...solo il giovedì"
"Scusi eh, ma che cambia se chiamo giovedì o venerdì...."
"A signò...me deve da chiamà er giovedì"
"Va bene, allora ci risentiamo giovedì"
"Si,ecco"
"Buona giornata"
"Si, si"
click___________

Quando si dice che chi lavora negli uffici pubblici deve essere portato pr il contatto umano ed avere masima educazione...anche nel parlare....ma se io ti parlo in italiano perchè mi devi rispondere in romano?!

venerdì 3 dicembre 2010

Week end....e quindi?!

Evvaiiiiiiiiiiiiiiiiiiii inizia il week-end.....allora...adesso..chiamo la mia amica e le chiedo se organizziamo una bella uscita io e lei (visto che il marito parte per lavoro questo week-end) intanto sabato si dooooooorme fino a tardi poi si fa pizza, cinema, si sta a chiacchierare fino a tardi...poi domenica stiamo insieme tt il giorno a fare shopping al centro commerciale e poi....no...aspè...la puzzola!!!a si...c'è la puzzola...ok allora...cambio programma...
Piove, quindi oggi si sta a casa (seh..ma chi voglio prendere in giro, oggi?! e perchè domani? e dopodomani?)...dicevo...se piove con la puzzola non si esce perchè è raffreddata, quindi se piove ci alziamo come al solito verso le 8-8,30 e stiamo in casa (evvaiiiiiiiiiiii...botta di vita!)se invece non piove magari domattina riusciamo a fare un giretto veloce al mercato tra una poppata e l'altra...poi si torna a casa a chiacchierare io e lei...poi mangio da sola, vado a ninna verso le 22,00 che sarò morta come sempre e poi...e poi domenica si rifà la stessa cosa...come si cambiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa per non morireeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

giovedì 2 dicembre 2010

Vaneggiamenti e pensieri sparsi...

Vengo da una notte insonne nella quale tutto è andato storto...per una volta che la piccola ha dormito senza problemi il marito è stato male e si alzava in continuazione, quando finalmente poi si è riaddormentato io ho fatto un incubo orrendo (pensate che o sognato che ero al funerale di mia figlia!) dal quale mi sono svegliata piangendo e con la tachicardia a 3000...sono stata tipo una mezz'ora con la luce accesa a fissare lei nel lettino che dormiva felice e beata prima di realizzare che era solo un incubo orrendo!!!!Quando finalmente poi il terrore ha lasciato spazio al sonno il marito ha iniziato a russare e io sono stata sveglia dalle 5 alle 7....alle 6 ero nevrotica e mi sono alzata per far sbollire un pò di nervosismo e mentre ero in cucina a passeggiare come una psicopatica mi è venuto in mente un articolo di Pianetamamma nel quale si parlava del bisfenolo-a contenuto nei biberon in plastica e siccome ieri ne ho comprato uno nuovo mi sono messa a cercare la confezione del bibron appena acquistato per scoprire poi che era BPA free..e così mi sono ritranquillizzata...sono ritornata a letto ho tirato 2 calcioni al marito e sono riuscita a dormire fino...beh fino alle 8:15 quando la puzzola si è svegliata reclamando giustamente la sua pappa....e io ero più morta che viva...anzi io SONO più morta che viva....mi sento stordita e instupidita...e non so cosa preparare per pranzo perchè ho il frigo vuoto e la voglia di uscir è a zero anche perchè la piccola dorme e non la sveglierei per niente al mondo!!!
Passiamo a cose più allegre....ieri sera ho mandato tipo 50 curriculum a tutti gli asili della zona e uno mi ha risposto mezz'ora dopo che avevo inviato la mail...risultato...lunedì ho un colloquio di lavoro..speriamo bene...se mi propongono solo sostituzioni una tantum senza poter portare la puzzola rinuncio sul nascere! Cmq un colloquio è già un modo per risentirsi tuffata nel mondo del lavoro!
Altra bella notizia (almeno per me!) ieri pomeriggio la mia piccola ha fatto la sua prima rotolata sul letto da pancia sotto a pancia su....ho fato in tempo a riprenderla per farla vedere al marito che ha rosicato!!!che tesorina, come sta crescendo in fretta, non mi sembra vero!!!
Bene ora DEVO  andare ad inventarmi qualcosa per pranzo (dovrò uccidere qualche piccione al volo o qualche gatto...non c'è davvero nulla in casa!) e a ricontrollare la mia piccina che l'incubo di stanotte penso proprio che me lo porterò dietro per un bel pò!!!
Buona giornata a tutte voi e spero che le vostre giornate siano iniziate decisamente meglio della mia!!!!

mercoledì 1 dicembre 2010

Proposta indecente!!!

E si da come capirete dall'immagine non si tratta di proposte a sfondo sessuale (anche perchè con gli avanzi della gravidanza che mi porto appresso ci vorrebbe un coraggio mica da niente!)...ma del fatto che oggi mi ha chiamata la mia capa o ex-capa che dir si voglia!
Bene, ero preparata, era una chiamata che aspettavo visto che da un pò la mia maternità è scaduta e la ragazza che mi sostituisce ha il contratto fino alla fine del mese!
Allora nella mia mente le mie richieste erano precisissime....visto che la coopertiva per la quale lavoravo ha 2 asili, uno a 10 km da casa mia e l'altro a 30 (ovviamente io lavoravo in quello a 30...ossia a Roma 2 ore di viaggio con 4 mezzi!!!) la mia proposta era di lavorare in quello più vicino mantenendo l'orario di allattamento (ossia 6 ore quotidiane) e portare la puzzola con me (visto che all'altro asilo non la posso portare che è un nido aziendale!) e così rientrare al lavoro nel migliore dei modi!
Ma lei, la boss, aveva in mente mooooolto altro...ossia non riprendermi al lavoro...e vi spiego ora il motivo...
La sua proposta dopo avermi ascoltata è stata : lasci la nana all'asilo più vicino, prendi 3 mezzi per venire all'altro asilo e poi esci di qui e te la riprendi prima di tornare a casa...e io....ho riso....lo giuro, ho riso di gusto e non sono riuscita a fermarmi e vi dico cosa ho risposto sempre ridendo!!!
Allora l'asilo lontano apre alle 7 come quello vicino ma quello vicino chiude alle 4 mentre quello lontano alle 5 e per spostarsi da un asilo all'altro ci vuole 1 ora e mezza e io dovrei fare le solite 6 ore quotidiane, quindi la mia giornata, amzi la giornata mia e della puzzola sarebbe la seguente...
  • sveglia alle 5,00 e preparazione mia e della puzzola;
  • uscire di casa alle 6,15;
  • portare la puzzola all'asilo vicino a aspettare il bus e poi le 2 metro per arrivare al lavoro se mi va bene per le 8,30-9,00
  • poi dovrei lavorare fino alle 15,00 ma non posso perchè devo contare 1 ora-1 ora e 30 per arrivare dalla puzzola alle 4 quindi almeno alle 2 dovrei andare via da lì;
  • se ancora mi va bene arrivo alle 4 la riprendo, spero che non ci sia traffico e per le 5 dovrei essere a casa...
Ora vi chiederete..beh,,e che c'è di strano in questa routine...lo strano è che io prendo 6 euro lordi l'ora...ma anche contandoli netti sarebbero 30 euro al dì quindi diciamo 600 euro al mese di stipendio (visto che mi ha già detto che le ore di allattamento non me le pagherebbero per inghippi relativi al contratto che mi farebbero!)...l'asilo dove lascio la nana viene sui 400 euro al mese...ci mettiamo pure l'abbonamento mensile e la benzina per la macchina e fatevi un pò di conti...che lavoro per 100 euro al mese!!!!
Mah...sono io che pretendo troppo o mi consigliate anche voi di guardarmi intorno per cercare altro?! Urgono consigli....siamo rimaste che mi rifarò sentire io...

martedì 30 novembre 2010

Donne vs uomini

E si....credo proprio, e me ne convinco ogni giorno di più, che noi donne nella "lotta" quotidiana con gli uomini, ne usciamo più che vincitrici!!!!
Perchè noi donne siamo troooooppo avanti e non è un luogo comune...è scientificamente provato che le femmine nascono con un numero maggiore di connessioni neuronale e che con la crescita, a causa dell'elevato numero di estrogeni, le connessioni si moltiplicano ad un ritmo di molto superiore rispetto ai maschi che sono carenti di estrogeni. In più le bimbe hanno maggiore capacità di ascolto (facoltà che permane durante la crescita) e riescono maggiormente a mantenere il contatto visivo senza distrarsi (e perchè poi gli uomini da adulti si distraggono meno mentre gli parli?!sèèèè magariiiii!).
Ma le nostre capacità non si esauriscono qui..si perchè le donne riescono a fare anche più cose contemporaneamente mentre i maschietti devono farne una alla volta pena l'esaurimento nervoso...noi riusciamo a cucinare mentre seguiamo il tg in televisione, con un orecchio attento a sentire se il pupo che dorme 2 stanze più in là piange mentre già stiamo organizzando cosa fare il pomeriggio e le cose da comprare per la cena....l'uomo nel frattempo...beh nel frattempo guarda il tg pure lui magari....o è al lavoro e se lo chiami per dirgli qualcosa devi assicurarti che stia sentendo solo te altrimenti i sui mmmmh mmmh detti per telefono equivarranno a "non ho idea di cosa hai detto ma annuisco per non avere problemi!!!!
Di questa disparità ne ho avuta un  idea più netta proprio ieri sera che sono uscita da sola con la nana....
iniziamo dall'inizio (che è sempre meglio!). Domenica usciamo tutti e 3 insieme...lui porta la puzzola, io porto 2 borse, il passeggino, la spazzatura da buttare e afferro al volo e coi denti la sciarpa che dovrei mettermi in macchina una volta sistematami e le chiavi per chiudere casa e quelle della macchina e se gli chiedo "Amò...e damme na mano, pija quarcosa pure te no, che devo portà tutto io!" la risposta è "Ma io c'ho la bimba...come faccio?"...ecco quel come faccio...ne vogliamo parlare?!
No perchè poi ieri sera sono uscita sola con la nana. dopo aver messo la sua borsa e la mia borsa a tracolla, lei in braccio a me, chiavi di casa in una mano e chiavi della macchina nella tasca dalla parte del braccio dove non c'era la puzzola e sono uscita di casa chiudendo la porta con un piede e riuscendo poi con un triplo carpiato a chiudere pure a chiave la porta....arrivati alla macchina...cambio chiavi in tasca..apri la macchina alza il sedile conun piede....buta dietro le 2 borse e sistema la puzzola nel seggiolino dopo di ch schiantati sul sedile della macchina cantando tutta l' hit-parade di Cristina d'Avena condita con farfalline belle e bianche (perchè la puzzola odia il seggiolino auto se l'auto in questione è ferma allora o canto per farla stare buona o con la mano libera faccio prima-retro in continuazione...opto per le canzoncine!)....mi sistemo anch'io e si parte...in attesa del luogo di arrivo e mentalmente prego "Fa che non piova quando arrivo che la terza mano per l'ombrello stasera l'ho lasciata a casa!!!!!".....noi donne abbiamo sempre una marcia in più!!!!!

lunedì 29 novembre 2010

Fecondazione eterologa.

Per questo post ho preso spunto dal post scritto da Ninacerca e dalla trasmissione Mattino 5 di questa mattina!
Sono sicurissima che tutte voi sappiate cos'è la fecondazione assistita e credo che per molte di voi (come tra l'altro per me!) sia considerata una valida alternativa quando la Natura crea problemi con il normale precedere delle cose..ossia faccio l'amore con mio marito/compagno, rimango incinta, gioiamo e diventiamo una famiglia come tante altre al mondo!
Non per tutte è così purtroppo, ci sono donne che provano per anni ad avere un figlio e non riescono e ricorrono così alla fecondazione assistita, omologa o eterologa a seconda di quale sia il tipo di problema o il grado di sterilità della coppia! Nel caso in cui la donna non abbia ovetti disponibili o l'uomo non abbia validi soldatini si passa alla fecondazione eterologa, ossia si prendono un ovulo o dello sperma di un donatore/donatrice anonimo si fecondano e si impiantano nell'utero della donna che vuole avere un figlio!
Ora fin qui tutto ok...sono una credente convintissima ma non sono una di quelle bigotte che pensano che la fecondazione assistita sia qualcosa da evitare, io ho sempre creduto che l'intelligenza all'uomo l'ha data Dio e che anche la medicina sia una delle risorse che Dio ha dato all'uomo per porre rimedio ai danni che a volte noi stessi ci creiamo (vedo inquinamento, porcherie varie che ci fanno ingurgitare, radiazioni, ecc) e se non la pensassi così allora in caso di mal di testa non dovrei prendere l'aspirina, in caso di infarto o tumore non dovrei utilizzare chemio, radio, o andare sotto i ferri...ma su queste cose nessuno si sognerebbe di mettere un veto, mentre su altre si.
Ma lasciamo perdere questi discorsi....ritorniamo al clou el discorso. Guardando Mattino 5 stamattina (che non avevo nulla da fare!) si parlava della prima generazione di ragazzi nati da fecondazione assistita e si parlava riguardo al fatto che i bambini, ora diventati adulti vogliano sapere che è il loro genitore biologico. Ora, per me genitore non è chi ci ha messo il materiale genetico, ma chi ha cresciuto, amato e sofferto per un bambino...ma pensavo...se fossi stata io a dover ricorrere a fecondazione assistita eterologa, avrei mai detto al mio bambino che io o il suo papà geneticamente non siamo i suoi genitori?! Personalmente non credo che lo farei, non perchè ci sia qualcosa di cui vergognarsi ma perchè seplicemente credo che, come ho detto prima, i genitori sono quelli che soffrono, amano, crescono un figlio, si preoccupano per lui/lei, piangono, li curano quando stanno male e non credo sia necessario sapere chi geneticamente mi ha concepito!!!!

Questo è solo il mio pensiero e spero mi abbiate capita...volevo sapere anche la vostra opinione riguardo questo! Cosa pensate della fecondazione assistita? E cosa direste a vostro figlio se doveste ricorrere ad essa?

domenica 28 novembre 2010

Poi dici che non esci...

Finalmente ieri sera usciamo in pizzeria con amici nanomuniti e non, ovvimente con la nostra piccola e dolcissima puzzola!Ed ecco cosa accadde quando scoprimmo che il nostro tavolo era vicino alla cucina (dalla quale tra l'altro usciva un caldo che manco l'Africa centrale) e che era anche vicino ad un tavolo con 4 adorabili anziani!

"Scusi signore dovrei passare col passeggino, mi fa un pò di spazio?"
"Ma certo...prego prego...uhhhh che bella bambina...guarda come dorme tranquilla!"
"Amò aiutami a levaje il capotto che sennò la troviamo ristretta fra un pò!"
"Vabbè io la tiro su e tu jò levi!"
Da tavolo a fianco...iniziano i commenti di vecchietto 1 e vecchietta 2 :
2:"Ma xkè non la lasci stà pora creatura che stà a dormì!"
1:"E vabbè dai je stanno solo a levà il cappotto che fa caldo...poi vedrai che a rimettono a dormi!"

Dopo 20 minuti in braccio la rimettiamo nel passeggino e dopo 30 min che sta li dentro inizia di nuovo a sudare...così decido di riprendermela in braccio per spogliarla ancora un pò e portarla in una zona più fresca del ristorante:
1:"E lo dicevo io che non ci sarebbe stata nel passeggino!"
2"E vabbè non lo vedi che so giovani, poracci?"
 Poracci?! E che siamo due poveri idioti? Vabbè faccio finta di niente visto che i commenti sono fatti "sottovoce" decido di ignorarli!!!!

1:"Uuuuuuuuuuuuhhhhhh signò ma è proprio carina sta rigazzina..guarda come me sorride!"
(perchè non capisce) "Graaaaazie"
1:"Senta ma quanto c'ha a cratura?"
"3 mesi e 20 gg"
1:"iiiiiiiiiiiihhhhhhh ma è proprio grossa...mamma mia...."
2:"Scusi signò...ma i capelli gliel'ha tagliati lei? non perchè ce li ha proprio corti corti....."
"E beh....c'ha 3 mesi!"

Ma la chicca è stata al momento in cui i "simpatici nonnini" hanno deciso che era ora di levarsi dalle scatol...ehm....di andare a casa!

2:"Salve signò...e in bocca al lupo per la rigazzina!"
"Grazie arrivederci"
2:"Senta ma c'ha solo questa?"
(Noooooo che scherza ce n'ho na ventina ma li lascio a casa perchè so brutti e puzzano!) "Si, è la prima...e unica....per ora"
2:" mmmmmmmmmmm   Non va bene!!!!"
"Scusi e perchè?"
2:"Troppo pochi..ne dovete fà de più...."
" (........) .........."

sabato 27 novembre 2010

Cartoon Network

Stamattina sono in vena di cartoni animati, forse perchè ieri ho fatto rifare la sintonizzazione al digitale e ho visto i 300 e rotti canali che prendeva dei quali un botto sono canali per bambini o quasi...perchè a giudicare dai cartoni che ci fanno su....io a mia figlia non li farei vedere neanche dietro pagamento...e così ripensavo ai cartoni di quando ero piccola....e questa è un piccola compilation (non in ordine di preferenza):


Era carina la storia e ripensandoci incitava a darsi da fare nello sport come molti altri cartoni di quei tempi e a non scoraggiarsi quando le cose non andavano bene...allora gli eroi dei cartoni non sempre vincevano....







Chi non ricorda le catene sui polsi duante l'allenamento?! bhe si un pò cruento!!!!












Hello Spank.....il mio papà....Hello Spank ha preso il mare....











Hilaryyyyyyyyyyyy...melodiosa Hilaryyyyyyyyyyyy
non immaginate quanti nastri di cassette ho rotto per attaccarli all'involucro delle biro e farci i nastri da ginnastica artistica.....







   Pampolopimpolaparimpapùpimpolopampoloparimpampummmmmmmmm...che frase magica idiota...però ancora me la ricordo....









E voi quali erano i vostri cartoni animati preferiti?!

venerdì 26 novembre 2010

Mamma è...

  • la prima a credere che saresti arrivata quando tutti dicevano che nn era possibile;
  • il buio della pancia nella quale ti stavi fornando senza che lei lo sapesse ancora;
  • la prima che ha riso e pianto insieme dalla gioia alla vista del test positivo;
  • quella che sapeva che eri femmina prima di tutti;
  • quella che ti sognava ogni notte;
  • la prima che ha sentito i tuoi movimenti;
  • la prima voce che hai imparato a conoscere;
  • quella che ha sopportato 12 ore di travaglio pensando che ti stava per conoscere;
  • quella che appena tornata a casa piangeva perchè nn sapeva come gestirti;
  • quella che per te ha raccolto tutta la forza che aveva dentro e si è rimboccata le maniche;
  • quelle braccia che vuoi quando hai le coliche e nessuno sa come calmarti;
  • quella che quando sei nervosa sa quale canzoncina sussurrarti all'orecchio;
  • quella che piange con te quando il dottore ti fa il vaccino e tu strili perchè fa male;
  • quella che si fa le notti in bianco perchè hai la febbre;
  • quella che quando sta male lei mette tutto da parte per avere le forze per continuare a fare la mamma;
  • quella che si sveglia 1000 volte a notte per controllare che sia tutto ok perchè ha sentito un tuo impercettibile gesto;
  • l'unica che non si schifa quando deve lavare la tua cacca;
  • quella che ti riempie di pernacchie e bacini ogni volta che ti cambia;
  • quella che ti dice sempre "Ti amo!"
  • quella che non vede l'ora che cresci per poter fare 1000 cose insieme a te!
  • semplicemente MAMMA.

giovedì 25 novembre 2010

Se telefonando...

"Amò.....n'do stai?! A stai a tornà..vola che la puzzola sò 5 ore che piagne e gnia faccio più!!!Corri che sò morta!"
"Volevo passare dal supermercato a prendere 2 cose già che sono di strada che dici? serve qualcosa?"
"Amò forse non ci siamo capiti...DEVI.TORNARE.SUBITO.A.CASA, IO.NON.CE.LA.FACCIO.PIU'!"
"Vabbè dai, prendo solo una cosa che serve urgente e torno!"
"Ok ma sbrigati..ti prego!"

Dopo 40 minuti

"Amò..ma n'do cavolo stai?! Questa stà ancora a strillà, c'ho i piatti di pranzo da lavà, la cena da preparà, e NON CE LA FACCIO PIU'!"
"Amò...sto tornando!"
"Si ma da 40 minuti, che c'è traffico?"
"No, no, tranquilla, sono solo al supermercato, ho preso il pesce e sono davanti al banco degli affettati...che serve?"
"GRAZIE..."
----click....tu tu tu tu tu tu.....

Cinque minuti ed era a casa....che tocca fà tante volte per fassè capì!!!!

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Questo blog aderisce alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne.
Purtroppo ancora oggi esistono donne che vengono maltrattate, violentate fisicamente e psicologicamente, molestate e il più delle volte questo avviene nella totale indifferenza di quanti sanno e fanno finta di nulla.
 Oggi vogliamo raccontare le nostre storie. Io sono stata molestata quando avevo 18 anni dal mio datore di lavoro e quando l'ho denunciato mi sono sentita rispondere che non ero la prima e non sarei stata l'ultima perchè "lui è fatto così!" e in più le colleghe di lavoro  mi hanno detto "non farlo sapere alla moglie sennò ti licenziano" ero giovane e spaventata, ho lasciato correre e me ne sono semplicemente andata...ma oggi se mi fosse successo, avrei spaccato il mondo...come me molte altre donne hanno subito o subiscono in silenzio e questo non deve più succedere. Denunciamo chi ci fa del male senza paura, oggi le leggi ci sono  per difenderci...non abbiamo paura e non giustifichiamo gli uomini...non siamo carne da macello per loro!

mercoledì 24 novembre 2010

Vojo tornà bambina!!!Anzi adolescente!!!

Ok...passi che oggi ricorre 1 anno dalla bellissima visione del test di gravidanza positivo, passi che sono una 30enne felice e soddisfatta della propria vita....ogni giorno c'è un essere che da mamma e moglie si trasforma in ragazzina poco più che tredicenne!!!!
E che è colpa mia se tutti i santissimi giorni su la5 ridanno le vecchie puntate delle 2 serie di cui sopra? E che è colpa mia se da adolescente stramba quale ero (e forse sono ancora) io me l i guardavo tutti i santi giorni cercando di capire chi Joey avrebbe scelto tra Dawson e Peacey (che poi che razza di nomi sò!!!!).
E mo che c'ho 30 anni che faccio? Ebbene si me li riguardo...e pur conoscendo tutte le puntate sembro una ragazzina di 13 anni e mi ributto a capo fitto nei drammi adolescenziali dei protagonisti ricordando tutte le mie di ansie e di paure.
Omammaglipiacerò.....uhhhhmihaguardata...uhcavolononmisifila....e cose varie..che vissute erano drammi veri e propri da nn dormirci la notte e che ripensati adesso mi fanno sorridere ti tante insicurezze e paure che nn so realmente fino a che punto posso considerare superati completamente...perchè, diciamocelo, ogni tanto le noii adolescenti rifanno capolino e ci fanno torturare ancora x delle stupidate!!!! Però devo ammettere che questo tuffo nel passato non mi dispiace affatto, anzi credo che sia terapeutico!Per quando riguarda settimo cielo....forse molti di noi come me sognavano dei genitori perfetti come quelli...genitori che ti permettono di sbagliare, che ti chiedono scusa, che fanno di tutto per te, mentre invece magari i nostri poveri e umani genitori facevano tutto quello che potevano per tirarci su al meglio, lavorando entrambi e occupandosi anche di noi...ma non erano perfetti...e ripensandoci...mi piacciono così!!!!
E voi?Li vivete questi tuffi nel passato?Se si attraverso cosa?
Non ditemi che sono l'unica da neuro!!!

martedì 23 novembre 2010

La nascita della mia puzzola!!!!

Oggi sono in vena di ricordi e così mi andava di raccontare del mio parto, cosa che non ho fatto molto spesso perchè appna inizio di solito mi sento dire "zittazittazitta zhe mi impressiono"...ma sul web nessuno me lopuò dire e poi il blog è mio e me lo gestisco io! hihihi
Allora…iniziamo… Il 7/08 mattina finalmente i medici si sono decisi a farmi l’induzione al parto, dopo 3 gg di ricovero inutili nei quali avrò fatto 200 km di camminata "perchè così le contrazioni partono da sole!"!!! Alle 10 di mattina mi mettono la prima dose di 2 gr di gel dicendomi che tanto nn avrebbe funzionato e mi attaccano il monitoraggio per vedere se partivano le contrazioni e sono partite quelle lievi ma irregolari!!!
Alle 15 partono le contrazioni quelle serie…mooooolto dolorose ma io penso che sia una colica intestinale ma mio marito chiama l’ostetrica lei mi visita e mi dice che il collo è raccorciato all’80% e dilatato di 2 cm. Alle 18 la richiamo perchè mi veniva da piangere per quanto mi faceva tutto male e in più mi girava fortissimissimo la testa… mi sentivo debole e strana… l’ostetrica mi visita e mi dice che sono dilatata a 4 cm e mi mandano in sala parto e mentre esce dalla porta la sento che dice..."così se la sorbiscono loro!"!!!A me...e che gli ho fatto? solo perchè dicevo che aevo male e piangevo?credo sia una reazione normale no?!
In sala parto non va meglio, le ostetriche iniziano a prendermi in giro perchè non avevo le forze di fare nulla e mi sentivo debolissima…continuavo a dire a mio marito che volevo solo dormire ma le ostetriche dicevano che dovevo reagire, che tutte le donne del mondo partoriscono e che io ero esagerata!!!Ma lui si preoccupava tantissimo e diceva alle ostetriche che nn ero io che io reggevo meglio il dolore, in più lui continuava a parlarmi ma io non avevo più nemmeno la forza di rispondere e poi non lo sentivo nemmeno più quando mi parlava era come se fossi svenuta ma cosciente!!! Finalmente arriva un ostetrica più umana che decide di misurarmi la pressione e urla di attaccarmi subito una flebo perchè stavo per collassare….avevo 70/50…altro che donna che nn sopporta il dolore!!!!
Dopo un oretta mi riprendo e ricomincio a respirare come si deve….devo dire che le contrazioni se si respira come si deve nn sono proprio insopportabili!!! Alle 20 mi rivisitano e sono a 5 cm…così chiamano l’anestesista per farmi l’epidurale e da lì è stata una pacchia….nn ho più sentito dolore…tanto che ho chiamato mia mamma e la mia migliore amica per dire che era tt ok!!!!!
Alle 22 mi rivisitano e sono a 9 cm… così mi rompono le acque e mi dicono di avvisarli se sento di dover spingere…. alle 23 sento di dover spingere e avviso l’ostetrica… così iniziano a farmi spingere e alle 00:06 mi buttano la mia piccola addosso tutta sporca ma con gli occhioni aperti aperti e mi fissa!!! In quel momento ho capito che non sarei stata più la stessa ma che quell'esserina aveva totalmente riempito la mia vita e il mio cuore!!!!
Purtroppo però l’ostetrica nn ha fatto in tempo a farmi l’epi e mi sono beccata una lacerazione di 3 grado…che per un mese e mezzo mi ha fatto patire un sacco di dolori e girare con la ciambella… però ho la mia piccola e nn mi importa di nulla!!! La puzzola è stupenda e io ripasserei tutto il dolore, il quasi collasso e i punti per vederla!!!!!!

lunedì 22 novembre 2010

Tutto quello che avresti voluto sapere...(part.2)

Ecco un nuovo capitolo della saga...oggi si parla...udite udite di....CAPOPARTO!!!
Ebbene si, adesso che è arrivato ne posso parlare!!! Allora....da dove iniziare...quante di voi hanno mai sofferto di sindrome pre-mestruale? quella cosa odiosa che ti fa sembrare una pazza cronica al limite del ricovero urgente in psichiatria e subito dopo una donno sull'orlo di una crisi di nervi che piange per un cagnolino visto nella pubblicità della carta igienica perchè omammaquanto è tenero?! Ecco prendi quella cosa lì e moltiplicala per 1000 e hai un decimo del pre capoparto!
leggendo su internet ho visto che diversi siti affermano che "il capoparto è un momento bellissimo perchè fa comprendere alla puerpera che è ritornata fra le donne fertili e che il suo apparato riproduttivo ha ripreso le sue normali funzioni"!!!
ok tutto bellissimo ma non era più semplice una lettera spedita a casa con scritto "Adesso se sei proprio completamente pazza ed inconsciente potresti anche pensare di fare un altro figlio"!
Una donna normale che allatta ha il capoparto anche dopo un anno dal parto, ma io che sono particolarmente "fortunata" e non sono riuscita a far partire l'allattamento le ho avute ieri sommate alla febbre, al mal di gola e alla bronchitella...tanto così per non farsi mancare nulla e cercare di mitigare il fastidio del capoparto.
In realtà c'è da dire che il capoparto non è un ciclo  normale...in realtà è un emorragia al limite della sopportazione umana...e poi fa male! fa male?! tiratemi un dente senza anestesia che sto meglio..please!!!
Detto ciò...dirò che mi sento mezza morta, che la mia emorragia mi sta uccidendo, che non ho mai avuto un ciclo così doloroso, che probabilmente la mia anemia sta ritornando al galoppo e che adesso rimpiango ancora di più di non aver allattato mia figlia!!!
Alla fine dei conti volevo chiedere alle mamme che im seguono...come è stato il vostro capoparto? è vero che dura 10 gg almeno? e cosa altro devo aspettarmi oltre emorragia e dolori cronici?! vi prego urge incorggiamento!!!!

domenica 21 novembre 2010

Riflessioni sparse...

Oggi è una giornata pensante..e si, sarà che non sto bene e non riesco a fare altro che non sia stare al pc, sarà che sono sola a casa con la puzzola che dorme, sarà che la cosa che forse mi riesce meglio in questi giorni di solitudine e malattia è pensare (anche se non assicuro nessuno sul risultato dei miei pensieri, se siano logici o meno!). Avrete già capito che forse non sono pensieri proprio logici ma mi vengono così dal cuore e così ve li butto giù. Nei miei giorni di malattia la tv la fa da padrona, ossia rimane lì accesa nel sottofondo delle mie giornate e capita di veere un pò di tutto e di pensare!!!
E vedevo un programma, non so se lo conoscete si chiama, Extreme Makeover Home Edition dove rifanno case a persone molto povere o con grossi problemi di salute o, nei casi pegiori, entrambe le situazioni convivono! Qualche giorno fa hanno rifatto la casa ad una coppia che adottava bambini abbandonati perchè nati deformi. In quel momento stavo dando il latte a mia figlia e sono scoppiata a piangere...e pensavo (forse qualcuno potrà dire che sono pensieri triti e ritriti ma le mamme mi capiranno)..devo ringraziare Dio perchè mia figlia è nata sana, perchè sta bene, perchè non ha problemi di salute...vedere quelle bambine lì nate senza gambe che salivano le scale di casa aiutandosi con le braccia mi ha fatto salire le lacrime agli occhi, mi ha fatto stare male, mi ha fatto pensare che non ho proprio nulla di cui lamentrarmi che io mgari mi lamento perchè ho la febbre e devo occuparmi anche della casa e della bambina perchè mio marito è al lavoro e invece devo pensare a chi sta male ed è sola perchè un marito non ce l'ha e neanche una famiglia e neanche un lavoro ed una casa e nei giorni di pioggia si ritrova magari per strada con i suoi figli senza sapere dove sbattere la testa.
Poi ieri sera vedo un altro programma su mtv che si chiama If you really knew me nelq uale gli adolescenti americani raccontano le brute storie che sono loro capitate, tra cutters, famiglie distrutte dalla droga o dal'acool, ragazzi picchiati o discriminati solo per il colore della loro pelle, ragazzi di 13-14 anni che hanno tentato il suicidio perchè non si sentivano amati....e allora...beh allora io sono cresiuta in una bella famiglia che mi ha amata e mi ama, che anche se non mi è vicina fisicamente so che c'è, non abbiamo mai avuto problemi di dipendenze, nessuno ha mai pensato al suicidio...non ho avuto tutto quello che desideravo, non siamo mai stati ricchi ma non ci è mai mancato nulla, e veramente credo di poter dire che rientro in quelle persone che possono ritenersi fortunate, fortunata perchè ho un marito che mi ama e che amo, una bellissima figlia sana e che cresce bene, ho da mangiare tuti i giorni e posso anche scegliere cosa mangiare...e allora perchè.perchè l'istinto delle lamentele è sempre vivo dentro i noi?!

sabato 20 novembre 2010

Ultim'ora...

Ebbene si....ho la febbre...38 per l'esattezza ma il cocopro con cui mia figlia mi ha assunta non mi concede malattia e riposo..quindi mascherina in faccia (tanto per far terrorizzare di più la puzzola!) e via...pappa, cambio pannolini e coccole come nei giorni migliori!!!aiutoooooooooo non ce la posso fare....sto malissimo...please...IS THERE SOMEBODY WHO CAN HELP ME!!!!!!!???????

venerdì 19 novembre 2010

Emergenzaaaaaaa

Prestoooo, chiamate il team di Medical Investigation...voglio la tenda bianca intorno alla casa, l'quipe con tanto di tutoni e mascheroni anti-contagio!!!!! Aiutoooooo...la mia  tracheite sta peggiorando ogni secondo di più....che meraviglia...ho il naso che le cascate del Niagara a confronto sono un fiumiciattolo, la gola che dire che mi brucia è un eufemismo...ogni volta che tossisco la mia bimba fa un mega salto...credo che oramai sia convinta di avere 2 papà visto che mia dolcissima vocina ricorda molto l'orco delle favole!!! e la cosa più bella è che mi devo comunque occupare della pupa tenendola a distanza di sicurezza...e non è facile cambiare il pannolino e dare la pappa a distanza...mi sa che la mamma wireless non l'hanno ancora inventata vero?!

giovedì 18 novembre 2010

Mi merito un applauso e una standing ovation...

Ebbene si...fatemi sentire i vostri applausi e tutto il vostro calore...FORZAAAAAAA
Ce l'ho fatta....ho superato i suoceri days, sono sopravvissuta, ho resistito, nonostante la tracheite che mi è venuta, la febbricola, i commenti non richiesti e le stupidate che mi sono sorbita...ho resistito...non ho fatto un fiato..ma l'avreste mai detto?!sono un mitooooooooooooooooooooo!!!
ok però visto che sono stata troppo brava mò...fateme sfogà che sennò scoppio!!!!!
Bene iniziamo con la sera dell'arrivo...."Che si mangia?" e io li ad elencare le cose che avevo cucinato tra una poppata e l'altra e tra un riposino della bimba e un altro e poi sento mio suocero che dice a mia suocera "E le cose che abbiamo portato noi?io volevo quelle!" e lei " E le ha già congelate che posso fare?" e io che internamente scopppio e penso "ma magari un grazie perchè vi ho fatto trovare tutto pronto no eh?"...vabbè...respira, mi dico, rilassati, ripeti il tuo mantra celapossofare celapossofare celapossofare....
arrivano le 22..la bimba ha sonno e devo metterla a letto..ma no, non si può perchè amoredinonnatidevotenere in braccio..e io a dire "La devo mettere a letto che se nn dorme poi si snerva e ci mette una vita ad addormentarsie piange come una matta!"...niente di fatto passo totalmente inosservata...ovviamente le mie previsioni si realizzano e pooi stamattina che mi sento dire? "Eh ma la bambina ieri sera ci ha messo un sacco ad addormentarsi e piangeva ma come mai?" e io "Beh, quando si snerva poi è così" e lei "Povera bimba!" povera bimba....è colpa tua se si è snervata!!!!!! e poi i commenti sulla bavetta che secondo lei era troppo grande? questa è una chicca e la scrivo in grassetto...scusate ma merita!!!
Bene, iniziamo..per lei la bavetta era troppo grande e non dovevo lasciarla alla bimba (cosa che io faccio perchè lei soffre di rigurgiti e quindi le serve in continuazione)...beh sapete cosa ha avuto il coraggio di dire..."LA BAMBINA MI SEMBRA SUDATA..NON SARA' COLPA DELLA BAVETTA TROPPO GRANDE CHE LE DA TROPPO CALORE?" Cosaaaaaa?! Una bavetta!!!!!!ma scherziamo!!!
E poi a proposito di rigurgiti....avete mai giocato a quel bellissimo gioco a palla dove bisogna passarsi la palla in continuazione e chi ce l'ha in mano quando la musica viene interrotta perde?! Ecco la palla inquestione sembrava essere mia figlia ieri sera...passata, trapassata, strapassata e ovviamente cosa è successo?! Rigurgiti a gogò che sembrava la sagra del rigurgito...e quando ho detto "non ve la sbatacchiate troppo che poi rigurgita e sta male!" la risposta di mio suocero quale è stata "E ma stiamo qui solo per un giorno....ha tempo gli altri giorni per stare bene!" E che vuol dire che oggi che ci siete voi può pure morire?! ok, passi che io sono ipergelosa di mia figlia, che quando ce l'hanno in braccio gli altri che non siamo io e mio marito rosico da morire, ma perchè farla sballottare così? insomma MY BABY IS NOT A TOY....ecco devo trovare una maglietta e farglielo stampare davanti!!!ma insomma!!!mia figlia non si tocca, non devono farla stare male per un loro capriccio..ma scherziamo davvero? e quando ho chiesto a mio marito di intervenire sapete quale è stata la risposta? "E lasciali fare dai, domani se ne vanno!" E il bene di mia figlia? e i suoi di interessi non contano?!
EPPURE IN TUTTO CIO' NON HO PERSO LA CALMA...SONO STATA SEMPRE EDUCATA E GENTILE E HO DETTO LE COSE CON CALMA E PAZIENZA!!!
Insomma sono o non sono da standing ovation?!

ANCHE IO SONO PRECARIA

Ebbene, raccogliendo l'invito di Paola (della quale spero abbiate letto la storia, se no, fatelo seguendo il link) volevo raccontare anche io la storia del mio precariato.
Io sono laureata, sono un' "Educatrice professionale", una di quelle persone che ha studiato in conseguenza del suo amore verso i bambini e che ha sempre sognato di lavorare con loro. Mi sono sposata a 26 anni per fede, perchè io non lavoravo e mio marito aveva iniziato da poco e non percepiva grandi stipendi. Sonon riuscita a iniziare a lavoricchiare e dico lavoricchiare perchè nel mio mondo del lavoro devi iniziare facendo sostituzioni...almeno così dicono...
Ho iniziato lavorando un adecina di ore a settimana a chiamata...ero a casa, magari cucinavo e arrivava la chiamata "la collega sta male, fra 10 min puoi essere qui?" che col traffico di roma significa che dovevo partire ieri...ma mollo tutto...casa e marito e corro a lavoro nella speranza di avere di più un giorno...continuo per 6 mesi con questa storia cercando qualcosa di più serio. Riesco a trovare una che mi promette mari e monti e io,ingenua, ci credo, ma poi mi ritrovo con un contratto a progetto a lavorare 10 ore al giorno per 400 euro sempre con la speranza che prima o poi sarei riuscita ad avere un contratto serio!!!
Dopo 5 mesi così non ce la faccio più e mi licenzio, arriva un altro lavoro, sempre a progetto, sempre pochi euro per molte ore di lavoro sempre chiamate all'ultimo minuto e corri corri! Io e mio marito volevamo avere un figlio..ma come si fa?!non ci sono soldi per noi figurati per un bambino! Arriva finalmente il primo contratto a tempo determinato, per 1 anno...così decidiamo che è il momento di fare un figlio!
Ma dico io è possibile nel 2010 dover programmare la cosa più bella del mondo in base al tipo di contratto che hai?! a me fa inorridire! non è possibile dover gestire la propria vita in base a quei pochi contrattini a progetto che riesci a rimediare e poi, come successo a me, finita la maternità "mi dispiace ma non abbiamo più bisogno di personale!" e così...punto e a capo, senza lavoro e con in più un mutuo sulle spalle e una figlia da crescere...ma al giorno d'oggi se vuoi una famiglia devi essere pronto a rischiare!!!
Poi rimango ancora più scioccata quando mio zio dall'Olanda mi dice...vienitene qui...che qui le educatrici le pagano minimo 1400 euro al mese e ocn contratti a tempo indeterminato perchè rientrano nelle categporie di persone che fanno un lavoro utile per il futuro della società!!!! E' la cosa brutta è che ha ragione, solo che qui in Italia questo non viene considerato, l'educatrice fa un lavoro socialmente utile e proprio per questo deve essere sottopagata..perchè sono lavori che fai per passione non per guardagnare, questo mi sono sentita rispoindere da un datore di lavoro!!!!certo e con cosa mangio io e la mia famiglia?!con la passione?!
Commentate e postate le vostre storie di precariato....DIAMO VOCE AI PRECARI!!!!!

mercoledì 17 novembre 2010

Attenzione...pericolo...suocera in arrivo...

Ebbene si...la temibile suocera sta per arrivare a casa con tutta l'allegra famigliola...riuscirò a resistere a:
  • consigli non richiesti
  • "apprezzamenti" sul cibo
  • dichiarazioni varie tipo "io i miei figli non li crescevo, vestivo,nutrivo,tenevo,giravo,muovevo.lavavo e chipiùnehapiùnemetta, così"
  • io avrei preparato questo per cena
  • ma ti vedo nervosa, stanca, stressata, impaziente ecc...
Ma vi pare possibile che proprio oggi dovevano venirmi mal di gola e febbre?! e certo...sennò che gusto c'era...ce la farò a sopravvivere?!se tra qualche giorno non ho ancora scritto niente si vede che non ho retto..chiamate vigili del fuoco, polizia, carabinieri e wwf....please...help meeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

martedì 16 novembre 2010

Non si fa!

E no eh...mi dispiace care amiche ma questa volta proprio non ci sto!!!sarà che in questi giorni sono in vena di spezzare lancie a favore di qualcuno ma quest'oggi vorrei provare a parlare dei problemi di fertilità...o dell'infertilità bella  e buona! sarà perchè purtroppo al giorno d'oggi è sempre più difficile riuscire ad avere un bambino (e chi come me ce l'ha, deve ringraziare il Signore giorno e notte per questo), sarà perchè tra il mio giro di conoscenti ci sono ben 4 coppie che hanno problemi di fertilità, sarà quel che sarà, credo che determinate cose bisogna far attenzione a metterle in rete!!!Girovagando così fra un pop-up e l'altro mi sono imbattuta in questo sito che promette alle donne di poter concepire in massimo 2 mesi seguendo delle semplici regole che propongono ed evitando degli errori comuni che molte donne fanno! Ora non voglio assolutamente mettere in dubbio la buona fede di chi l'ha pubblicato (anche se la tentazione è forte!) ma trovo di molto poco buon gusto scrivere che una perosna non riesce a rimanere incinta perchè commette degli errori anche banali! Magari potrà pure essere vero che per te, che scrivi questo sito, ma se invece qualche donna sono anni che cerca di restare incinta, sta girando medici su medici, sta cercando di fare di tutto e questo bimbo non ne vuole sapere di arrivare, tu te la senti di metterle addosso anche il peso che è COLPA SUA?! E si cara amica devi spee che se non stai rimanendo incinta in tutti questi anni è perchè commetti degli errori, non perchè ci sono dei problemi, non perchè magari sei tra le sfortunate che hanno problemi di infertilità, ma perchè non sai calcolare i giorni giusti, perchè usi del lubrificante, perchè mangi cose che alterano il tuo muco vaginale!!!!!Ora anche io ho avuto problemi a restare incinta, ma c'era una valida spiegazione:ovaio policistico. E' più difficile che per una persona normale ma ce le si può fare con moooooolta pazienza! E se mi tocca perdere tempo tra stick di ovulazione, misurazione della temperatura basale, visite ginecologiche continue, spermiogrammi e chi più ne ha più ne metta....ma chi sei tu per dirmi che alla fine non ci ho capito niente...che sto facendo dei grossissimi e banalissimi errori, che tutto il tempo perso l'ho perso perchè sono stupida...ma come ti permetti!!!!!
Non si mettono sulle spalle delle persone dei pesi quando già ce ne sono abbastanza, quando già uno si sente in colpa o magari sbagliato, o magari diverso da gli altri per via delle sue difficoltà, non servi tu a dirgli:"Ma no, sciocchina...non resti incnita perchè ti ostini a mngiare la pasta!"...in questo modo non si fa altro che colpevolizzare una persona che ha bisogno di tutto meno che di sentirsi in colpa perchè non riesce a fare figli!
E se poi una volta inviata la mia mail e ricevuto i tuoi preziosi consigli la donna in questione non riesce ancora a restare incinta?! che è più stupida della media?! Mi dispiace ma certe cose non si fanno...non si mettono in rete cose che possono far sentire ancora peggio una persona, non si coltivano illusioni, non si gioca con i reali problemi delle persone!!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...