mercoledì 1 dicembre 2010

Proposta indecente!!!

E si da come capirete dall'immagine non si tratta di proposte a sfondo sessuale (anche perchè con gli avanzi della gravidanza che mi porto appresso ci vorrebbe un coraggio mica da niente!)...ma del fatto che oggi mi ha chiamata la mia capa o ex-capa che dir si voglia!
Bene, ero preparata, era una chiamata che aspettavo visto che da un pò la mia maternità è scaduta e la ragazza che mi sostituisce ha il contratto fino alla fine del mese!
Allora nella mia mente le mie richieste erano precisissime....visto che la coopertiva per la quale lavoravo ha 2 asili, uno a 10 km da casa mia e l'altro a 30 (ovviamente io lavoravo in quello a 30...ossia a Roma 2 ore di viaggio con 4 mezzi!!!) la mia proposta era di lavorare in quello più vicino mantenendo l'orario di allattamento (ossia 6 ore quotidiane) e portare la puzzola con me (visto che all'altro asilo non la posso portare che è un nido aziendale!) e così rientrare al lavoro nel migliore dei modi!
Ma lei, la boss, aveva in mente mooooolto altro...ossia non riprendermi al lavoro...e vi spiego ora il motivo...
La sua proposta dopo avermi ascoltata è stata : lasci la nana all'asilo più vicino, prendi 3 mezzi per venire all'altro asilo e poi esci di qui e te la riprendi prima di tornare a casa...e io....ho riso....lo giuro, ho riso di gusto e non sono riuscita a fermarmi e vi dico cosa ho risposto sempre ridendo!!!
Allora l'asilo lontano apre alle 7 come quello vicino ma quello vicino chiude alle 4 mentre quello lontano alle 5 e per spostarsi da un asilo all'altro ci vuole 1 ora e mezza e io dovrei fare le solite 6 ore quotidiane, quindi la mia giornata, amzi la giornata mia e della puzzola sarebbe la seguente...
  • sveglia alle 5,00 e preparazione mia e della puzzola;
  • uscire di casa alle 6,15;
  • portare la puzzola all'asilo vicino a aspettare il bus e poi le 2 metro per arrivare al lavoro se mi va bene per le 8,30-9,00
  • poi dovrei lavorare fino alle 15,00 ma non posso perchè devo contare 1 ora-1 ora e 30 per arrivare dalla puzzola alle 4 quindi almeno alle 2 dovrei andare via da lì;
  • se ancora mi va bene arrivo alle 4 la riprendo, spero che non ci sia traffico e per le 5 dovrei essere a casa...
Ora vi chiederete..beh,,e che c'è di strano in questa routine...lo strano è che io prendo 6 euro lordi l'ora...ma anche contandoli netti sarebbero 30 euro al dì quindi diciamo 600 euro al mese di stipendio (visto che mi ha già detto che le ore di allattamento non me le pagherebbero per inghippi relativi al contratto che mi farebbero!)...l'asilo dove lascio la nana viene sui 400 euro al mese...ci mettiamo pure l'abbonamento mensile e la benzina per la macchina e fatevi un pò di conti...che lavoro per 100 euro al mese!!!!
Mah...sono io che pretendo troppo o mi consigliate anche voi di guardarmi intorno per cercare altro?! Urgono consigli....siamo rimaste che mi rifarò sentire io...

13 commenti:

rocciajubba ha detto...

Questa è pazza!
Se prorpio DEVI tornare al lavoro e non trovi altro dì di sì...ma deve essere l'ultima spiaggia.

Finalmentemamma ha detto...

ecco...quello che pensavo anche io...grazie della conferma..uffi uffi...si ricomincia la ricerca x l'ennesima volta!!!!!

Mammazeroventi ha detto...

Non sei tu che pretendi troppo, lavorare per 100 euro al mese dovendo rinunciare a stare con tua figlia è assurdo...
Io ho deciso di fare solo la mamma per lo stesso motivo, praticamente avrei dovuto lavorare per pagare l'asilo, non essere presente nei momenti importanti della crescita del mio piccolo, e quei pochi soldi che restavano nello stipendio non avrebbero modificato il bilancio familiare.

CosmicMummy ha detto...

io non farei un discorso economico. gli stipendi in famiglia sono 2 quindi perchè fai i conti solo sul tuo stipendio? mi dà molto fastidio questa abituadine italiana di vedere sempre lo stipendio - e il lavoro - della mamma come secondario, rinunciabile. se il tuo lavoro ti piace è giusto lavorare anche se ci vai in pari. i bambini non sono piccoli in eterno, ma tornare al lavoro dopo anni di inattività è invece molto difficile.
il punto però è un altro: la proposta che ti ha fatto è assurda per gli orari, e soprattutto è deludente se pensi che l'abbia fatta una donna, esperta di bambini piccoli per di più. se hai diritto a lavorare 6 ore e ne perdi 2 (o più?) negli spostamenti... lasci sola la tua bimba - a meno di 1 anno - 8 ore... è questo che è inaccettabile! insomma secondo me devi vedere in giro se trovi qualcosa a condizioni più vantaggiose... ma non rinunciare a lavorare, non è giusto!

Finalmentemamma ha detto...

@mammazeroventi lo so che così mi perdo le tappe importati di mia figlia ma ho studiato tanto e amo il mio lavoro e non vorrei rinunciare a farlo...non mi sento gratiicata a fare la casalinga!!!

@cosmicmummmy infatti io non vorrei rinunciare a lavorare anche xkè mio marito nn ha uno stipendio fisso e col mutuo e tutto il lavoro mio serve e poi 5 anni di università non voglio buttarli al vento ma nn voglio nemmeno lasciare mia figlia sola troppo tempo..mi sa che inizierò a guardarmi bene intorno e a cercare qualche ailo che mi consenta di portare anche mia figlia con me...grazie mille del consiglio!!!!

Simona ha detto...

Guardati intorno, e vedrai che qualcosa apparirà!No, non sono Harry Potter intendevo che magari una botta di fortuna capita come a me. Pensa che a me hanno mandato la lettera di licenziamento quando ero ricoverata per partorire mia figlia. Dopo il primo attimo dove la mia faccia era questa O_o ho avuto fortuna e ho trovato un altro lavoro (che ho attualmente) dove sto da Dio.
Buona fortuna e un sorriso a te :-)

Finalmentemamma ha detto...

grazie simona...uffi però ci speravo fossi harry potter..potevi farmi comodo...e vabbè..pazienza..cmq si ho deciso che inizierò a rompere le scatole a tutti gli asili del mondo...qualcuno dovrà rispondermi per forza...e che cos'è!!!! grazie mille e ricambio il sorrisone!!! :D

Nina ha detto...

Per 6 iuri l'ora e tutti sti sacrifici? E una fettina di culo alla boss non l'hai proposta? Cazzarola è pure una donna...
Concordo tesoro...buttati nella mischia e cerca altro altrove
In bocca al lupo, è sottinteso!

Finalmentemamma ha detto...

no, non l'ho proposta ma peno che fosse inclusa nella sua proposta...ci sono rimasta di un male...il bello è che ha iniziato il discorso dicendo quanto gli manco al lavoro e quanto hanno bisogno di me e qianto sono brava..e sti cavoli...cmq ho appena mandato una decina di curriculum via mail e domani so continua...prima o poi qualcuno mi risponderà...grazie dell'in bocca al lupo e x quanto io sia animalista...spero proprio che schiatti sto malefico lupastro!!!!

Mammazeroventi ha detto...

buongiorno!!
Ieri non mi sono spiegata ( ero ancora affetta da una crisi di abbandono all'asilo!!!).
Quello che volevo dirti io non era assolutamente di stare per sempre a casa con tua figlia, ma quando un genitore (mamma o babbo che sia) si separa dal proprio figlio per lavorare almeno ne deve valere la pena!
So bene cosa vuol dire avere un titolo di studio che puoi usare solo per riempire una parete, e so altrettanto bene quanto la vita da casalinga che spolvera la propria laurea non sia per nulla gratificante, e so anche bene che arrivare a fine mese con un solo stipendio, un mutuo, e un figlio non è semplice.
Insomma tesoro, continua a cercare e vedrai che troverai lavoro che fa per te, anzi per voi...

Finalmentemamma ha detto...

ok...avevo capito male io...è che ultimamente mi sento sempre dire che è meglio se sto a casa..ma che torno a fare al lavoro, le brave mamme fanno le casalinghe..non ne posso più...cmq ieri ho mandato tipo 50 curriculum e lunedì ho il primo colloquio di lavoro...speriamo bene!!!

190.arch ha detto...

Qualche mese fa ero nella tua stessa situazione, io ho deciso di stare a casa.
Se ci tieni a lavorare, costruirti una carriera e non te la senti di stare a casa perche' fare la casalinga non ti va, ti sentiresti frustrata e delusa -anche se hai tua figlia di fianco-, e' meglio tornare al lavoro, davvero. Sarai una mamma piu' felice, e' quello che ci vuole, piu' che mamme che stanno di fianco ai figli.
Comunque tutti i lavori proposti ultimamente in questo paes sono cosi', voglio diventare imprenditrice, poi vediamo se quando ci arrivo, pago anch'io quelle miserie... nooooo!! : P

Finalmentemamma ha detto...

ciao e benvenuta nel mio blog...e guarda io sono molto molto combattuta...però è certo che se e quando tornerò al lavoro sarà perchè ho trovato qualcosa che mi vada bene e che non paghino una misera e che posso portare la puzzola con me...mi sa che voglio troppo però adesso c'è la piccola e quindi ci sono più cose da valutare!!!! Sai che anch'io spesso dico a mio marito che mi voglio aprire un asilo mio così almeno il lavor ce l'ho assicurato e assumerei quelle poraccie come me delle mie amiche..il fatto è che per fare soldi ci vogliono soldi...e chi me li da?!boh!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...