mercoledì 18 maggio 2011

Pappe sottovuoto, ossia ecco come ti organizzo la vacanza omo-free!!!

Visto l'interesse di ieri suscitato dalle parle magice PAPPA SOTTOVUOTO ho deciso di scrivere un post dedicato a Mia e Francesca in particolare (ma anche a tutte voi mie amatissime e fedleissime lettrici!) dove tirar fuori il mio Antonella Clerici Mood!!!Ossia....OGGI CUCINO........IO!!!!!!

Allora, visto che pare siamo tantine le mamme che hanno deciso per i loro bimbi una cucina omo-free (omo ovviamente sta per omogeneizzati, non sono omofobica, tranquille!!!), e visto che magari qualche vacanza ce la vorremmo fare pure noi omo free senza doverci portare un congelatore pieno di brodo vegetale e passato (vivendo nell'incubo dei nitrati delle patate udibili nelle notti di luna piena!) e con carne al sangue da portarsi dietro e da cucinare attirando su di se folle di lupi mannari nelle suddette notti, vi svelo l'arcano delle pappe sottovuotate (termine coniato da me e che brevetterò al più presto!).
Partiamo dall'inizio (che dalla fine poi non mi capivate magari!):
per le pappe del pranzo io ho diviso per 4 gg, 2 gg di carne bianca (vedi tacchino e pollo) e 2 gg di carne rossa (vitello e manzo), mentre per la cena 2gg di formaggino e 2 gg di parmigiano!
Innanzitutto ho cotto la carne a bagnomaria e preparato brodo e passato vegetale mettendo invece del solito litro e 1/2 di acqua a bollire, 2 litri e 1/2 ed aumentando anche la quantità di verdure (siccome la mia Puzzola è un pò stitica abbondo di verdure lasciando sempre una patata e una carota sole solette).
Una volta pronto il brodo, ho omogeneizzato le verdure nel frullatore e poi una alla volta le fettine di carne da 60gr cadauna, mettendole tutte in contenitori separati (tipo vasetti della marmellata per intenderci, di almeno 250 gr di capienza che senno poi fra brodo e tutto non vi ci stanno!).
Una volta finito ciò ho aggiunto 2 cucchiai di passato vegetale in ogni contenitore e 2 cucchiaini di parmigiano, mentre per le pappe della cena formaggini (uno per cena) e parmigiano (40gr a vasetto già grattato ovviamente!).
Fatto ciò ho iniziato a mettere 4 pentolini a bollire con 250ml di brodo in ogni pentolino cuocendo la pastina per la metà del tempo indicato sulla confezione (lei usa le puntine della plas*** che cuociono in 4 min, quindi 2 min di cottura e basta). Una volta che sono a meta cottura ho travasato ogni pentolino in un vasetto e ho mischiato bene il tutto con un cucchiaio, poi ho tappato i vasetti e messo in un mega pentolone l'acqua fredda. Nel frattempo mio marito ha inciso con la punta del coltello (i lavori pericolosi li fa sempre lui!) le dicitura che mi permettessere di riconoscere le varie pappe:
  • PB stava per pranzo con carne in bianco
  • PR pranzo con carne rossa
  • CF cena formaggino 
  • CP cena prmigiano
ovviamente ognuna di voi può cambiare la dicitura a suo piacimento!
Dopo tutto ciò ho messo i vasetti nel pentolone con l'acqua ancora fredda avendo cura che l'acqua li coprisse (tranquille, se il tappo e chiuso bene l'acqua non può entrare!) e ho inserito un o strofinaccio arrotolato tra i vasetti per evitare che durante la bollitura potessero urtarsi e rompersi!!! Ho lasciato bollire l'acqua con i vasetti dentro all'incirca per un paio d'ore. Dopo ciò ho controllato se fosse scompraso il "click" dal tappo del vasetto, e accertatami di ciò ho spento il gas e ho lasciato raffreddare i vasetti in ammolo per tutta la notte! La mattina dopo ho sciugato tutti i vasetti e li ho portati con me. Per scaldarli sul momento chiedevo in albergo un pentolino di acqua bollente o in un altro albergo mi sono portata il fornelletto da campeggio e li riscaldavo in camera prima di scendere per pranzo o cena.
Come avrete notato l'olio non l'ho messo nei vasetti, perchè va mangiato crudo e durante la bollitura si sarebbe cotto, quindi mi porto un a bottiglietta con l'olio e una volta che si è scaldata la pappa, lo aggiungo direttamente nel piatto.
Devo dire che mia figlia ha molto gradito! Ho provato a fare la stessa cosa anche con il semolino o la crema di riso o di mais e tapioca e devo dire che il risultato è stato favoloso!!!

Donne mie so benissimo che con gli omo mi sarei risparmiata un sacco di fatica, ma io sono testarda e se dico che mia figlia non mangerà omogeneizzati, non ne mangerà, e così mi ammazzo do lavoro, ma sono soddisfatta!!!E forse sono pure un pò masochista!!!

P.s. dimenticavo...FRANCESCA, le pappe così sottovuotate, a detta della mia pedi sono conservabili anche per un mesetto o più a temperatura ambiente, quindi tranquilla...le vacanze te le puoi fare serena e felice!!!!

BUON LAVORO A TUTTE!!!!!!!!!!!!!!!

10 commenti:

6cuorieunacasetta ha detto...

Ehi, grazie! Non sapevo che si potessero conservare per così tanto tempo! Ciao.

Finalmentemamma ha detto...

@6cuori, ma figurati, lieta di esserti stata utile!!!

Mia ha detto...

grandiosa!!!!!
grazie!!!

pinkmommy ha detto...

sei davvero bravissima, ma non lo dico così per dire...quando gnomo era piccolo gli facevo tutto io, ma le pappe sottovuotate (meravigliosa sta parola!) mai...complimenti, sei strepitosa!!!!

SuSter ha detto...

Ma che brava! Quindi alla fine hai trovato la soluzione giusta al "problema" vacanze! vedi: quando una mamma si ingegna nulla e nessuno la può fermare!

Finalmentemamma ha detto...

@mia...grazie mille a te!

@pink...ma quanti complimenti...grazie...mitica davvero sottovuotare come parola eh?!

@suster...yeah mommy power!!!!

Alice ha detto...

masochista!:)

Finalmentemamma ha detto...

@alice...sob..lo so!!!!:)))

Anonimo ha detto...

Che bello un post dedicato alla preparazione delle pappe sotto vuoto!

grazie, adesso che ho capito tutti i passaggi non mi rimane che cucinare ;-)

ciao a tutte
francesca
(ma siamo proprio gemelle ... anche io ieri ho portato il mio bimbo per la prima volta sulla micro altalena ... non ci posso credere!)

Finalmentemamma ha detto...

@francesca...tuuuuuutto per te, così adesso non hai più scuse, puoi e devi preparare tutto...hihihihih:)

che bella la micro altalena eh!?la ia cucciola si è divertita un mondo...da ripetere, decisamente...e poi la prox settimana tocca pure a me sottovuotare le pappe per un week end fuori...non vedo l'ora!!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...